Main partner:

Tecnologie di marketing, cosa ne pensano davvero gli operatori della digital industry?

Un sondaggio realizzato dalla società di ricerca e consulenza Real Story Group ha interrogato circa cento dirigenti aziendali sui temi principali legati al MarTech. La questione delle competenze rimane al centro dell’attenzione

di Cosimo Vestito
03 maggio 2016
marketing-technology

Gli ultimi anni sono stati particolarmente importanti per l’industria del marketing digitale, un periodo contrassegnato da una grande espansione del marcato, ampie attività di fusione e acquisizione e una migliore comprensione delle evoluzioni future del MarTech.

Ciò che è meno risaputo è lo stato qualitativo dell’adozione da parte delle aziende degli strumenti di marketing. Real Story Group, società di ricerca e consulenza del settore, ha recentemente intervistato circa cento dirigenti in ambito marketing digitale da tutto il mondo, sebbene con risultati contrastanti.

In primo luogo, il 59% dei rispondenti sostiene di aver elaborato strategie di marketing digitale a livello d’impresa. Quasi tutti gli esperti raccomandano che la tecnologia debba conseguire dalla strategia, secondo un approccio olistico. Per quanto riguarda gli strumenti, solo la metà degli intervistati pensa di avere in campo quelli giusti, e tre su cinque reputano sottoutilizzati i mezzi attualmente a disposizione.

real-story-group-sondaggio

 

L’indagine ha rilevato risultati contrastanti all’interno del tema competenze. Solo la metà dei rispondenti pensa di avere all’interno della propria azienda delle competenze di marketing digitale adeguate. Due terzi dei dirigenti dichiara di poter fare riferimento a competenze appropriate al di fuori dei confini aziendali.

Infine, prendendo in considerazione l’efficacia delle strategie, il 55% dei progetti MarTech è stato realizzato rispettando il budget, ma solo il 39% si è concluso entro le tempistiche stabilite.

Ricapitolando, questi sono stati i principali temi evidenziati dagli operatori in questo sondaggio:

  • Le strategie di marketing digitale su scala aziendale sono già in attuazione
  • I responsabili marketing riscontrano ancora difficoltà con gli strumenti di lavoro
  • La disponibilità di competenze, soprattutto a livello interno, rimane un limite

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette