Main partner:

EBay al lavoro sul Native Programmatic. Al via nel 2015

Il sito di aste sta per lanciare un nuovo set di formati per mobile perfettamente integrati nel look & feel del sito. Dall’anno prossimo saranno disponibili in Programmatic

di Vincenzo Stellone
14 novembre 2014
Logo-eBay

EBay si prepara ad arricchire la sua offerta di formati mobile con un set di soluzioni native di nuova generazione, destinate ad essere acquistabili in Programmatic.

Lo ha annunciato l’head of advertising del sito di annunci, Phuong Nguyen.

Phuong-Nguyen-ebay
Phuong Nguyen

La prima fase della strategia di eBay prevede il lancio, entro la fine dell’anno, di una serie di formati mobile nativi, studiati per integrarsi al meglio nell’ambiente del sito. Si chiameranno home-screen native ads e saranno ospitati dalla “home screen” delle mobile e web app di eBay.

Interessante il commento di Nguyen sugli errori del passato da parte degli attori del mercato sul mobile adv. “Quando gli annunci mobile hanno iniziato a proliferare – ha detto il manager a The Drum  – come industry siamo stati un po’ pigri, prendendo per buoni i paradigmi del desktop e applicandoli al mobile. Il risultato è stato che abbiamo fatto proliferare delle orribili ad experiences con quei piccoli banner strip che era difficile credere avrebbero mai coinvolto i consumatori”.

Inizialmente i nuovi formati nativi di eBay saranno commercializzati in modo tradizionale, ma eBay sta lavorando per rendere l’offerta disponibile in programmatic nel 2015, iniziando dal mercato UK.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette